Troppo artificio a teatro uccide le emozioni

Due scene. La prima: l’interno di un camerino del Teatro dell’Opera di Vienna. La seconda: la sala privata di un famoso ristorante. Due poli: da una parte annullare. Dall’altra partecipare. Una sola domanda: l’arte è un modo per salvarsi o diventa semplice artificio al quale si è condannati? “L’ignorante e il folle” di Thomas Bernhard, […]

I mali della Chiesa fanno ridere

Si capisce subito che questo “Io santo, tu beato (risate)” all’insegna dell’improvvisazione non lascia scampo. Perché quando il teatro è così vivo tutto diventa perfetto. E si ride di cuore vedendo Papa Pacelli, Pio XII, vestito come un monumento kitch, con la cupola di San Pietro in testa. Si continua a ridere vedendo Padre Pio […]

La Vergani splendida Antigone

Maurizio Schmidt parte da Eschilo, Sofocle e Euripide per approdare alla Yourcenar: così dipinge “Antigone – Storia della perduta città di Tebe”, uno spettacolo molto denso e altrettanto duro che racconta la tragica vicenda di una donna che non è ancora nata alla vita e che già deve morire. A dar voce a questa eroina […]