Lucia Vasini, meglio ridere se su stessi

grasso è belloNel 1986 Franca Rame aveva portato in scena “Grasso è bello” indossando un costume che la faceva diventare una donna di 123 chili. Oggi di quel costume non ce n’è traccia perché come dice la stessa Lucia Vasini all’inizio dello spettacolo «il teatro è in crisi e i soldi non ci sono». Negli anni questo monologo ha mantenuto intatta la sua drammatica comicità. Così, un po’ Franca Rame e un po’ Franca Valeri, Lucia Vasini, protagonista di questo monologo, se la gioca raccontando le femminine trafile tra psicologi, diete e addirittura corsi di “autocoscienza puttanesca”. Il risultato è una buona messinscena della folle normalità di questa vita, sempre in bilico fra meschinità maschili e paranoie femminili.

“Grasso è bello”, Teatro Olmetto. Fino al 18 maggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...